Edizioni locali:

Cronaca

Sannicandro, lutto cittadino e veglia di preghiera per le vittime della strage

WP_002082
scritto da Pasquale Amoruso
pubblicato il 4 maggio 2013, 12:59
ultimo aggiornamento
4 maggio 2013, 13:02
Condividi
Invia a un amico
Aggiungi ai preferiti

Questa sera, alle 20.30, nella Chiesa Madre di Sannicandro, avrà luogo una veglia di preghiera per le vittime del duplice omicidio-suicidio di contrada San Giovanni.

Il Sindaco della cittadina, Vito Noviello, ancora incredulo per quanto accaduto ha ricordato Maria Chimenti come una donna normalissima. Il primo cittadino ha riferito di aver parlato con lei solo ieri, la donna aveva appena celebrato un matrimonio al castello di Sannicandro. Era parsa normale come sempre nè aveva dato nei giorni scorsi modo di far capire che potesse capitare una tragedia come questa.

Intanto le notizie che giungono dal Policlinico di Bari sulle condizioni di Claudio Piccolo, unico sopravvissuto alla sparatoria, fanno pensare al peggio. Il ragazzo, ferito gravemente versa in gravissime condizioni in coma irreversibile.

4 maggio 2013

Pasquale Amoruso

Segui Pasquale AmorusoFacebook